Trekking

Monte delle Formiche e Contrafforte Pliocenico

L'itinerario che vi proponiamo inizia da Tazzola, un piccolo borgo della Val di Zena. Ci si dirige a sud, verso il Monte delle Formiche, percorrendo il sentiero CAI 815. Il panorama dal Santuario è veramente superbo. Il fatto è noto ma, per chi non lo sapesse, il Monte delle Formiche è chiamato così perchè tutti gli anni, in settembre, arrivano sciami di formiche alate fino dal centro dell'Europa. Il motivo è ancora sconosciuto ma, nei dintorni dell'edificio, è facile notare la presenza di questi insetti, anche se non è settembre.
Dal Santuario si scende sull' 809b, passando davanti al piccolo cimitero dove riposa il Fantini, lo speleologo (tra le altre cose) che tanto studiò questi luoghi.
Questo breve collegamento è costellato di attrezzi per lavorare la terra messi a bella posta sul ciglio del sentiero. Curiosamente ci sono anche un'ancora Ammiragliato e un cannone leggero.

Il sentiero 809-T5V dà l'occasione di riposare un po' le gambe, essendo il declivio regolare, fino alla località Bigallo, quando si entra nella Riserva Naturale del Contrafforte Pliocenico e si torna a salire.
Questa parte dell'anello è davvero unica poichè si cammina sulle arenarie emerse dal mare circa 5 mlioni di anni fa e non è affatto raro trovare delle conchiglie incastonate nella friabile roccia. Al bivio si prende l'813a in direzione Zenarella, poi si percorre un breve tratto di asfaltata fino all'incrocio con una strada bianca. Questa strada ogni tanto scompare, per poi riapparire all'improvviso ma è abbastanza intuitivo ritrovare la rotta. Infine si imbocca nuovamente l'815 per concludere l'anello. Quest'ultimo tratto è da considerare un mero collegamento, il sentiero è un po' dissestato ed evidentemente poco frequentato.
Tornati a Tazzola si può visitare il Museo dei Botroidi, arenarie antropomorfe scoperte dal Fantini in queste zone.

 


La carta dei luoghi di cui parla l'articolo:

 03BO Copertina

03BO Alte valli del Sillaro, Idice, Zena e Savena

Terre dei Celti

Contrafforte Pliocenico, Monte delle Formiche, Monte Bibele, Parco La Martina, Passo della Raticosa

 


 

Category: Trekking 2 years ago
Created 2 years ago
Maxthebass

Like it on Facebook, +1 on Google, Tweet it or share this track on other bookmarking websites.

Rate this track:

Min Elevation 235 m
Max Elevation 596 m
Total Elevation Gain 974 m
Total Elevation Loss 975 m
Max Speed 5.5 m/s
Average Speed 0.77 m/s
Total Distance 12.87 km
Total Time 4h 38m 01s
Way Points 0
Track Points 2237
Route Points 0
Values not available in the file may shown as 0.
This track was downloaded 94 time(s). Please register/login to download this track.
Distance: {0} {2} Elevation: {1}
Distance: {0} {2} Speed: {1}
Distance: {0} {2} Heart Rate: {1}
http://www.trackguru.net/media/com_gpstools/markers/02marker.png
http://www.trackguru.net/media/com_gpstools/markers/default.png
#0000FF
#CC0000,#c1392b,#ffbe00,#2d3e50,#27ae61,#74065f,#2998d8
3
50
google.maps.MapTypeId.TERRAIN
1
1
1
0
0
1
google.maps.ZoomControlStyle.DEFAULT
google.maps.MapTypeControlStyle.DEFAULT
Distance
Elevation
Speed
Heart Rate
km
mps
m
km
Miles
m
ft
mile/hr
ft/sec
km/hr
m/s
/index.php?option=com_gpstools&task=rating.rate&id=562&format=json
150 Logo track guru trasp completo   TrackGuru è un gruppo di lavoro che fornisce servizi legati alle attività sul territorio.

Social

Veniteci a trovare anche su Facebook e Twitter. Oppure scriveteci una mail.